Radiosound24

Radio Sound 24

Traccia corrente

Titolo

Artista


Telefonia, dall’Agcom via libera ai rincari legati all’inflazione (ma con dei paletti)

Scritto da il 15/12/2023

Pubblicato il: 15 Dicembre 2023 alle 10:15 pm

 

 

 

L’Agcom fissa nuove regole per tutelare i consumatori dai rincari dei contratti telefonici legati all’inflazione.

La nuova delibera modifica totalmente le norme che disciplinano i contratti tra operatori e utenti. I rincari saranno inevitabili e scatteranno in automatico ogni anno a partire dall’aprile del 2024, ma seguendo le nuove regole.

Le principali novità

L’aumento delle tariffe si baserà sull’indice ufficiale dell’Inflazione. Gli utenti possono però opporsi a tali rincari, poiché dovranno dare il loro consenso esplicito. Questo vale per tutti i contratti che non prevedevano in partenza questo rincaro automatico. Viceversa, se l’utente non dà il suo assenso, restano in vigore le condizioni contrattuali già previste. Ne deriva – come scrive Agcom – che sono nulli tutti i rincari automatici che alcuni operatori già da qualche mese cominciavano a inserire nei contratti imponendoli agli utenti (quindi senza ottenere da loro il consenso). Gli operatori, avranno quindi due possibilità, legare le tariffe all’inflazione misurata da un indice ufficiale (l’Indice Nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati senza i tabacchi), oppure applicare soglie minime, rincari extra oltre l’inflazione o altre regole.


Opinione dei lettori

Commenta